startup & pmi crowdfunding

Bacheca di scambio quote: il primo passo verso un mercato più liquido

Redazione BacktoWork 11/11/2020

Da oggi è possibile pubblicare sulla piattaforma di BacktoWork annunci di vendita o acquisto di quote di startup e PMI.

Scambio quote: di cosa si tratta?

Gli investitori iscritti a BacktoWork, la piattaforma di equity crowdfunding partecipata da Intesa Sanpaolo, potranno usufruire di un nuovo strumento per gestire al meglio la quota del proprio portfolio dedicata a startup e PMI. Si tratta della bacheca di scambio quote, strumento a cui il regolatore ha dato il via libera nei mesi scorsi, e che si propone di migliorare sensibilmente l’esperienza di chi vuole liquidare le proprie quote o cercare nuove opportunità di investimento.

Gli investitori, infatti, non solo avranno meno difficoltà a trovare un potenziale acquirente per le quote di startup e PMI acquisite (anche) tramite una campagna di equity crowdfunding, ma avranno anche accesso ad ulteriori opportunità di investimento: il tutto grazie ad uno strumento facile, intuitivo e soprattutto trasparente. La compravendita di quote di società a responsabilità limitata sarà anche contenuta nei costi, grazie al servizio di rubricazione delle quote offerto da Directa Sim che già dalle ultime campagne viene messo a disposizione degli investitori di BacktoWork.

1605875904.png

Cosa cambia rispetto ad investire in una campagna di equity crowdfunding?

A differenza dell’investimento in una campagna di crowdfunding, dove l’investitore sottoscrive una parte dell’aumento di capitale sociale aperto dall’azienda, attraverso la bacheca si acquistano quote direttamente dall’investitore che intende cederle.
Le principali differenze risiedono nel fatto che:

  • la transazione non sarà a favore dell’azienda, ma a favore del venditore
  • il prezzo di cessione non è definito dall’azienda emittente, ma definito dalla trattativa intervenuta tra venditore e acquirente.

Che tipologie di annunci può inserire l’utente?

Tramite la Bacheca l’utente può creare sia annunci di vendita (nel caso in cui sia titolare di quote) sia annunci di acquisto (qualora fosse interessato ad aumentare la propria posizione in un’azienda specifica o entrare nella compagine sociale di una azienda di proprio interesse). I documenti necessari per il vaglio e la pubblicazione di un annuncio di vendita in piattaforma saranno: 
Nel caso in cui si voglia pubblicare un annuncio come persona fisica:

  • documento di identità del venditore
  • visura della società di cui si è titolari delle quote

Nel caso in cui si voglia creare un annuncio come persona giuridica:

  • documento di identità del titolare dell’azienda (venditore)
  • Visura della società proprietaria delle quote
  • visura della società di cui si è titolari di quote

Tali documenti permetteranno la verifica della effettiva titolarità delle quote in capo al venditore da parte del team di BacktoWork. A seguito di tale verifica l’annuncio verrà pubblicato.


Potrebbe interessarti anche: