#56. Facile.it diventa il secondo unicorno italiano, Newcleo raccoglie 300 milioni, Chora Media acquisisce Will e Neva continua gli investimenti in Israele. Cos’è successo questa settimana?

Edoardo Reggiani 24/06/2022

Mentre vengono diffusi i numeri del report trimestrale del MISE sulle startup innovative (in leggerissima crescita), e ancora si attende che venga definita l’autorità, tra Consob e Banca d’Italia, che avrà il compito di gestire la transizione al nuovo regolamento europeo sul crowdfunding (in estremo ritardo rispetto agli altri Paesi dell’Unione), novità interessanti sono state annunciate questa settimana, tra queste il secondo unicorno italiano!

Vediamo cos’è successo:

 

Investimenti:

 

  • Newcleo, scaleup italo-londinese fondata da Stefano Buono attiva nello sviluppo di una nuova generazione di reattori nucleari “clean and safe”, ha annunciato la chiusura di un round da 300 milioni di euro sottoscritto da due terzi dei soci esistenti. Tra questi Exor Seed, Club degli Investitori, Azimut, LIFTT. Nell’agosto 2021 l’azienda aveva raccolto un primo round da 100 milioni. Il nuovo capitale sarà utilizzato per accelerare ulteriormente i piani di crescita internazionale della società. 

 

  • Neva Sgr, venture capital facente capo ad Intesa Sanpaolo (di cui avevamo già parlato qui), ha co-guidato un round Series C da 40 milioni di dollari (28 equity e 12 debito) per la startup Israeliana di cyber security Cyberint. Insieme a Neva tra i lead investor StageOne Late Stage Arm e Viola Growth. Gli investitori dei round precedenti hanno sottoscritto l’operazione. Si tratta del 5° investimento in startup israeliane da inizio 2022 per il vc di Intesa, il totale investito è di 20 milioni di euro.

 

  • Serenis, startup con la missione di renderepiù accessibile il benessere mentale attraverso il digitale, ha annunciato la chiusura di un round da 2,6 milioni guidato da FG2 Capital. Il round porta il totale raccolto dalla fondazione della società a 3,7 milioni di euro.

 

  • GrowishPay, startup attiva nel segmento collective payment, ha annunciato la chiusura di un round da 850 mila euro e l'acquisizione di School Mission. Dalla sua fondazione la società ha ricevuto complessivamente investimenti per oltre 2 milioni di euro da diversi investitori tra cui Digital Magics, Fabrick, Club degli Investitori, R301 Capital, Boost Heroes.

 

  • Meeters, startup fondata nel 2019 che organizza momenti di incontro, ha raccolto 500.000 euro tramite convertendo sottoscritto dal Fondo Rilancio Startup gestito da Cdp Venture Capital Sgr. La raccolta si inserisce all’interno di un round da 2,4 milioni di euro.

 

M&A:

 

  • Silver lake, leader globale negli investimenti tecnologici, ha annunciato l’acquisizione della maggioranza di Facile.it dai fondi di private equity Eqt VII e Oakley Capital. L’investimento da oltre un miliardo rende l’azienda il secondo unicorno italiano per valutazione.

 

  • Chora Media, podcast company fondata dal giornalista Mario Calabresi, ha annunciato l’acquisizione di Will Media per 5,2 milioni di euro. L’operazione consentirà l’accelerazione dello sviluppo delle due società, già leader in Italia con una community social complessiva di 2 milioni di persone e con oltre 3 milioni di ascolti medi mensili podcast.

 

  • Sefea Impact SGR ha concluso l’iterper entrare nel capitale della rete di edicole 2.0 Quotidiana, di proprietà di Finedi Asset Management Società Benefit. Undisclosed l’importo dell’operazione.

 

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!