Industria farmaceutica, alleanza strategica di 6,5 miliardi di dollari tra Walgreens e AmerisourceBergen

Redazione BacktoWork 21/01/2021

I due colossi del settore farmaceutico hanno stipulato uno storico accordo sulla distribuzione e la vendita di medicinali, che si aggiunge al contratto firmato nel 2013 e che prorogherà la partnership strategica fino al 2029.

Anche nell’anno della campagna vaccinale l’industria sanitaria globale continua a crescere e a lanciarsi in nuove sfide imprenditoriali. Due importanti nomi del settore farmaceutico come AmerisourceBergen e Walgreens hanno infatti stretto uno storico accordo da ben 6,5 miliardi di dollari volto a offrire reciproco supporto a entrambe le realtà statunitensi nell’ambito della distribuzione e nella vendita di medicinali.

Storica alleanza tra i due colossi

Secondo i dettagli dell’alleanza – avvenuta in un contesto di notevole sviluppo del settore dell’imprenditoria sanitaria internazionale - la società di vendita all’ingrosso di farmaci AmerisourceBergen  acquisirà le attività di distribuzione  dell’ “Alliance Healthcare”, offrendo un necessario supporto alle farmacie sparse in tutto il mondo, con allo stesso tempo soluzioni integrate per le aziende farmaceutiche. La connazionale Walgreens Boots Alliance avrà invece l’occasione per concentrarsi più attivamente sul settore retail, vero e proprio core business della multinazionale, potendo in questo modo raggiungere gli obiettivi strategici che si era prefissata in passato.

I dettagli della collaborazione

I 6,5 miliardi di dollari dell’accordo di suddividono a loro volta in 6,275 miliardi di dollari messi sul tavolo cash da AmerisourceBergen e in altri 2 miliioni di dollari in azioni ordinarie dell’azienda di Valley Forge, in Pennsylvania. Si tratta di un ulteriore passo in avanti nella collaborazione tra le due realtà del settore farmaceutico, dopo il contratto di distribuzione decennale stipulato nel 2013 e l’acquisizione di quasi il 30% di quote di AmerisourceBergen da parte di Walgreens Boots Alliance nel 2016. In tutto questo, la partnership strategica tre le due aziende è stata prorogata per ulteriori tre anni, fino al 2029, con Alliance Healthcare UK rimarrà il partner per la distribuzione di Boots fino al 2031.

Il commento delle due società

Soddisfatto dell’alleanza il CEO di Walgreens Boots Alliance Stefano Pessina, che a tal proposito ha dichiarato: “L’accordo consentirà una significativa creazione di valore per entrambe le società e genererà nuove sinergie in aggiunta a quelle già acquisite. É uno sviluppo logico, dopo il successo della nostra relazione strategica di lungo termine con AmerisourceBergen, che è un nostro partner forte e affidabile dal 2013”.

Della stessa lunghezza d’onda il presidente e amministratore delegato di AmerisourceBergen Steven Collins: “Il ruolo vitale di AmerisourceBergen nel sistema sanitario, come pilastro chiave dell’innovazione e dell’accesso in ambito farmaceutico, è stato ampiamente dimostrato nel corso dello scorso anno: gli annunci di oggi estenderanno il nostro raggio d’azione nella distribuzione farmaceutica, e si integreranno con l’ampia e approfondita offerta di servizi di AmerisourceBergen per le aziende farmaceutiche globali”.


Potrebbe interessarti anche:

health green

Il biotech italiano in prima linea per una ripartenza sostenibile

startup & pmi health

Le startup rivoluzionano la sanità in Italia

health crowdfunding

DaVinci Healthcare, Stefano Casagrande: “Il futuro è l’assistenza sanitaria da remoto”


Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!