RegTech: le tecnologie che aiutano a gestire le normative

Redazione BacktoWork 01/12/2021

Nel mondo aziendale, la conformità alle normative diventa sempre più complessa e onerosa. Per migliorare i processi in ambito di requisiti e obblighi normativi, di risk management e di compliance nel settore finanziario e del credito da qualche anno è arrivata la RegTech (Regulatory Technology).

Il termine fa riferimento a tutte quelle soluzioni che utilizzano le nuove tecnologie per ottimizzare le attività di gestione delle normative e rendere più efficienti ed efficaci i processi e i controlli operativi a supporto delle attività di monitoraggio, reporting, conformità normativa e gestione del rischio.

Racchiude prodotti e servizi che si differenziano dai tradizionali software poiché si basano sui più avanzati algoritmi di calcolo, sull’impiego dell’intelligenza artificiale e dei data analytics e sulla capacità di ottenere risposte real-time

Soluzioni ad alto valore per il mercato dei servizi finanziari

Lo scopo specifico di queste soluzioni, nell’ambito del più ampio ecosistema FinTech (Financial Technology), è quello di soddisfare l'obbligo per le società di servizi finanziari - quali banche, hedge fund, società di gestione patrimoniale o agenti di cambio - di conformarsi ad una serie di requisiti e adempimenti normativi.

Sia che si tratti di obblighi imposti dal governo, per esempio in materia di antiriciclaggio, o di regolamenti interni o accordi tra soggetti privati, le complesse regole e direttive in vigore ai diversi livelli possono, infatti, mettere in crisi l'intervento umano, e ciò avviene in particolare quando gli operatori non sono in possesso di tutti gli strumenti necessari a individuare ed eventualmente segnalare alle autorità competenti attività sospette o tentativi di frodi, di corruzione o, in generale, di attività criminali.

In un ambiente normativo sempre più complesso e mutevole, il RegTech si rivela di grande aiuto perché riduce drasticamente la necessità di intervento umano, aiuta a vagliare un'enorme quantità di dati in modo più rapido ed efficace, e fornisce evidenze di gran parte dei processi di screening e di monitoraggio, migliorando la governance dei dati aziendali e garantendo una maggiore trasparenza nei confronti dei consumatori, del mercato e delle autorità pubbliche.

Ottimizzare la gestione dei processi di conformità normativa permette di affrontare e valutare in modo più adeguato i rischi e ridurre i conseguenti costi di non conformità. In caso di violazioni, infatti, le società finanziarie possono incorrere in multe e sanzioni molto elevate da parte delle autorità competenti e subire anche notevoli danni alla reputazione. 


Potrebbe interessarti anche:

business management industry

Industria 4.0: i profili professionali più richiesti nel 2020

business management innovation economy

L'Innovation Manager: chi è, cosa fa, quanto guadagna

business management

Il cyber security manager: chi è, cosa fa, quanto guadagna


Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!