Venture capital avanti tutta, si impennano le valutazioni di startup e scaleup

Redazione BacktoWork 17/09/2021

Con il venture capital che cresce e fa segnare livelli record, nel primo semestre del 2021 le valutazioni delle startup e scaleup in Europa hanno toccato nuovi massimi. Un incremento ‘sorprendente’ - secondo il recente report di Pitchbook intitolato European VC Valuation - che riguarda tutte le fasi di finanziamento.

Nel corso del primo semestre dell’anno le aziende europee sostenute da VC hanno accresciuto le loro valutazioni, che sono oggi notevolmente superiori rispetto alle cifre già elevate registrate nel 2020. L’aumento - fa notare Pitchbook - è estremamente significativo, se si considera la volatilità dei mercati finanziari, l'incertezza macroeconomica e le sfide persistenti come le nuove varianti del virus e i tassi delle vaccinazioni. 

L’accelerazione delle tecnologie digitali ha avuto un impatto fondamentale. A livello globale, infatti, se le grandi aziende tecnologiche hanno consolidato le loro posizioni di leadership, molte startup - quelle appena fondate, così come quelle più mature - hanno migliorato le loro performance in termini di base utenti, entrate ricorrenti e CAGR (tasso medio composto di crescita), tutti indicatori che hanno fatto salire le loro valutazioni e attratto maggiori capitali. 

Ma a spingere le valutazioni verso l'alto ha contribuito anche un altro fattore di non poco conto come la partecipazione record nei deal di investitori non tradizionali tipicamente associati alle transazioni di Private Equity e M&A.

Angel & Seed Financing

La solida pipeline di nuove startup che attraggono finanziamenti angel & seed ha portato a forti aumenti delle valutazioni nel primo semestre 2021.

Come l'ecosistema si è adattato alla pandemia, startup fondate negli ultimi due anni in aree come la consegna di cibo, le vendite online, la produttività del business, la cybersicurezza e il lavoro a distanza hanno mostrato tassi di sviluppo impressionanti

Di conseguenza, le valutazioni di tali imprese sono cresciute rapidamente, e gli investitori stanno apportando capitale in queste imprese a tassi crescenti. Inoltre, 

aree relativamente nuove e in gran parte non sfruttate legate a diversità, equità e inclusione, ESG e sanità, creano grandi opportunità per gli investitori e nuove aziende in cerca di finanziamenti angel & seed. 

La valutazione mediana pre-money per queste imprese si attesta a 3,9 milioni di euro nei primi sei mesi del 2021, il 20,3% in più rispetto 2020

Nel frattempo, le dimensioni delle operazioni di angel & seed financing tendono a crescere rispetto al 2020, con il valore mediano che raggiunge 1,0 milione di euro nel primo trimestre 2021.

VC in fase iniziale (early-stage financing)

Lo sviluppo dei round di VC early-stage e delle valutazioni in Europa è continuato nel 2021, mentre le startup hanno attratto ampi capitali. Le startup in fase iniziale possiedono ora le dimensioni e le caratteristiche che le equivalenti startup in fase avanzata avevano cinque o sei anni fa e, dato che il capitale continua ad affluire ad un ritmo crescente, gli analisti di Pitchbook si attendono un'ulteriore crescita.

Le valutazioni delle startup early-stage nel primo semestre hanno superato le cifre record del 2020, con il valore mediano che ha raggiunto i 6,5 milioni di euro. Inoltre, le dimensioni dei round sono state maggiori, con la mediana a 2,0 milioni di euro, il 33,3% in più rispetto al 2020. 

La società tedesca di consegne di generi alimentari Flink ha completato un round da 200 milioni di euro con una valutazione di 900 milioni di euro nel secondo trimestre 2021. Il finanziamento di Flink rappresenta un esempio dei cambiamenti che stanno avvenendo nell'ecosistema VC europeo per quanto riguarda le dimensioni dei round e le valutazioni nella fase iniziale. Inoltre, secondo Pitchbook, il settore emergente in cui opera Flink, combinato con il numero di investitori che partecipano al round, mostra come accordi di questa portata condotti a valutazioni elevate continueranno a proliferare. 

VC in fase avanzata (late-stage financing)

Nel primo semestre 2021, le valutazioni delle startup nelle fasi di crescita ed espansione sono salite rispetto ai livelli del 2020, poiché l'incertezza persistente derivante dalla pandemia non ha ostacolato lo sviluppo del business e in particolare l’incremento dei ricavi sperimentato dalle scaleup europee sostenute da VC

La valutazione mediana nei round di late-stage in Europa ha raggiunto i 20,4 milioni di euro, con un incremento del 57,3% rispetto al record stabilito nel 2020

La crescita della valutazione in fase avanzata è stata guidata dalle aziende di maggior valore, permettendo di massimizzare il loro potenziale prima di una exit che potrebbe generare rendimenti considerevoli per gli investitori. Sono stati chiusi round di dimensioni record per l’Europa, che ora coinvolgono un'ampia varietà di investitori, simili ai round di VC su larga scala dell'ecosistema USA

L'enorme finanziamento di 2,3 miliardi di euro di Northvolt nel secondo trimestre 2021 evidenzia come i round di late-stage in Europa si siano evoluti in dimensioni e rilevanza. Gli investimenti hanno incluso hedge fund, aziende, fondi pensione e 

banche d'investimento, accanto ai tradizionali operatori di VC.

La velocità nella creazione di valore rimane costante

Il tempo mediano per raggiungere ogni fase di finanziamento è rimasto costante, nonostante i numerosi record infranti. Se è vero che le startup sono state in grado di sviluppare le loro valutazioni e attirare maggiori capitali ad un ritmo più veloce, i periodi di tempo che intercorrono tra un round e il successivo sono rimasti pressoché inalterati. Infatti, la mediana del tempo tra la nascita e il complet


Potrebbe interessarti anche:

startup & pmi

Startup: cosa sono e con quali obiettivi nascono

startup & pmi crowdfunding

Startup, misure e incentivi fiscali per superare la crisi

startup & pmi crowdfunding

Come investire i propri risparmi nel 2020


Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!