Birrificio Belgrano
www.birrificiobelgrano.com

Tipologia PMI

Posizione Milano, (MI)

Settore Food & Beverage

Attiva da 3 anni

Il birrificio BELGRANO avvia la propria attività a fine 2015 e attualmente commercializza 7 tipologie di birra (saranno 10 tra la fine del 2018 e l’inizio del 2019) seguendo l’esperienza e la tradizione familiare e perseguendo la propria filosofia produttiva di equilibrio degli aromi e dei sapori


Investitore istituzionale: In attesa

Capitale richiesto

100.000 €

Scadenza offerta

59 giorni

Equity distribuita

2.7 %

Investimento minimo

300 €

Capitale raccolto

25.850 €

Capitale versato

5.300 €

Adesioni totali

8

Adesioni confermate

4

133 pasti donati con questa campagna. Scopri di più
BacktoWork24 sostiene #ShareTheMeal

Il progetto

Il birrificio BELGRANO avvia la propria attività a fine 2014 su iniziativa di Mariano Javier Giunta, giovane imprenditore «mosso» dalla curiosità e dalla passione per la creazione di qualcosa di nuovo e artigianale.

L’amore per la birra nasce in Argentina dove il nonno Nicolas si cimentava nella preparazione di bevande speciali, fra le quali le birre.

La società, creata giuridicamente nel novembre 2014, ha realizzato la prima produzione disponibile per la commercializzazione nella primavera 2015.

L’idea di costituire un birrificio artigianale nasce a seguito di un’attenta ricerca sul prodotto e una valutazione sui nuovi modelli di consumo che vedono una crescente attenzione per i prodotti enogastronomici di qualità, soprattutto se riferiti al made in Italy.

L’obiettivo principale di questa attività è porsi sul mercato con un valido prodotto di qualità che rispecchi le caratteristiche di equilibrio nel gusto, di valore nella scelta delle materie prime utilizzate e l’esperienza maturata nell’ambito della tradizione familiare, al fine di avvicinare il maggior numero di persone.

BELGRANO attualmente produce in linea continuativa 7 tipologie di birra, alle quali si aggiungeranno altre 3 tipologie già testate sul mercato e pronte per l’immissione in commercio.


I prodotti BELGRANO sono commercializzati con riferimento a un’ampia gamma di tipologie di clienti:

  • Attività di ristorazione e intrattenimento (Bar, Pub, Pizzerie, Ristoranti, Hotel, ecc)
  • Attività all’ingrosso e distributori
  • GDO - Grande distribuzione organizzata
  • Privati/aziende
  • Locale di proprietà

Nell’ottica di una continua crescita tesa al posizionamento sul mercato globale, BELGRANO è impegnata in una costante analisi del mercato volta alla ricerca e allo sviluppo di tutti gli aspetti dell’attività, senza perdere di vista i valori trasmessi dalla tradizione familiare e mettendo le competenze maturate a servizio della propria filosofia produttiva.

Nella prima fase del progetto sono state portate avanti diverse attività con l’obiettivo di:

  • Definire la filosofia produttiva (ricette) e l’identità aziendale (logo, claim, registrazione del marchio, naming prodotti)
  • Avviare l’attività  di brand awareness mediante la partecipazione ai principali eventi del settore (Vinitaly, Cibus, Beerattraction, Birrinitaly) e l’implementazione di un’apecar customizzata
  • Attivare la sede operativa in zona Fiera Milano Rho  con uffici e magazzino e definire l’organico
  • Attivare il primo locale a marchio BELGRANO in Milano zona Lambrate/Città Studi
  • Acquisire un impianto di produzione, con sala cottura da 2.500/5.000 litri/giorno e possibilità di scalabilità e dimensionamento sulla base degli sviluppi previsti
  • Apertura primo mercato estero (Malta) – attivazione canali per Cina e Giappone
  • Definire e attivare campagne di marketing con una società leader del settore
  • Ingresso nella GDO con partner leader del settore
  • Inizializzazione rete vendita con selezione di agenti


    La seconda fase del progetto prevede investimenti per promuovere le attività di completamento dell’impianto di produzione, l’attuazione di strategie di marketing mirate, l’implementazione di una rete vendita a livello nazionale e l’acquisizione di un impianto di distillazione per l’avvio della produzione di una linea di spiriti a base birra con marchio BELGRANO.

    Mercato interno

    Il mercato della birra In Italia è sempre cresciuto dal 1980 a oggi, sia nelle produzioni che nelle importazioni-esportazioni, ma soprattutto nei consumi al punto che oggi si stima che il numero degli estimatori della birra sia prossimo a quelli del vino, con un consumo pro-capite di birra, che ha praticamente "pareggiato" lo stesso dato relativo al vino (quasi 32 litri/anno). Fonte ISTAT


    In particolare i dati relativi all'ultimo triennio segnalano un’ulteriore «impennata» nei consumi, dove, nonostante la riduzione generale negli acquisti di beni alimentari, la birra, all’interno del paniere dei consumi nel 2016 è cresciuta delI'8%, con un successivo incremento del 10,6% nel 2017. Fonte BEVERFOOD


    Secondo i dati elaborati da Iri, infatti, i consumi di birra in Italia rappresentano ormai il 6,3% del mercato delle bevande in volumi e il 16,3% in valore. Fonte IRI


    Inoltre, la Birra in Italia continua ad essere un'opportunità per le aziende poiché i consumi pro-capite, sebbene in forte crescita, sono ancora decisamente inferiori rispetto alla media mondiale, mettendo in luce le potenzialità di crescita della domanda. Fonte BEVERFOOD



    Mercato Estero


    Molto significativi sono i dati relativi al mercato europeo dove l'attenzione ai prodotti italiani, anche nel settore birra, ha segnato un traguardo storico, con il conseguimento del primo posto nella classifica relativa all’indice di reputazione del prodotto presso i consumatori europei. Fonte Assobirra


    A livello mondiale la birra nel 2017 si conferma come il prodotto alcolico più consumato nel mondo con una percentuale di oltre il 73,5% sul totale dei prodotti alcolici



    Dal punto di vista economico i dati 2017 relativi al prodotto italiano hanno portano ad un'ulteriore riduzione del gap relativo al saldo di bilancia commerciale, mostrando come a livello mondiale la birra italiana acquista sempre maggiore considerazione e occupa fette di mercato crescenti come dimostra l'incremento dell’export degli ultimi anni. Fonte Assobirra


    I reward di Birrificio Belgrano

    € 1000 + Reward

    Bag di degustazione costituito da 3 bottiglie 33 cl birra artigianale by Belgrano

    € 3000 + Reward

    Box di degustazione contenente 5 bottiglie da 33cl birra artigianale by Belgrano

    € 5000 + Reward

    Box da 5 bottiglie e degustazione dei prodotti Belgrano presso il sito produttivo di Fiera Milano Rho

    Il team di Birrificio Belgrano
    Mariano Javier Giunta

    Founder & CEO

    Fondatore, ideatore, socio e amministratore delegato di BELGRANO srl., si occupa della gestione generale dell'impresa, definisce e organizza la missione generale dell'azienda, guida l'attuazione delle strategie da seguire, controlla e monitora i risultati ottenuti

    Filippo Rota

    Resp. Commerciale

    Responsabile recruiting e socio di Belgrano, si occupa del recruiting, dell'implementazione e sviluppo di strategie commerciali. Effettua la pianificazione e raggiungimento dei target commerciali e segue lo sviluppo di partnership.

    Antonio Giunta

    Resp. Produzione & mastro birraio

    Si occupa del processo produttivo e dello sviluppo dei nuovi prodotti in accordo con le strategie aziendali. In precedenza ha avuto esperienze nel settore della ristorazione svolgendo il ruolo di Chef de Rang. Da sempre appassionato di birra a partire dal 2013 ha effettuato un percorso di formazione nel mondo birra sia nell'ambito produttivo che per quanto concerne la degustazione.

    Antonello donofrio

    Responsabile operativo

    Si occupa della gestione ordinaria, rapporti con clienti e fornitori, analisi di mercato, business analisys, sviluppo progetti. Diplomato presso il Liceo Scientifico Statale Alessandro Volta di Milano, dopo un breve percorso di studi presso l'Università Commerciale Luigi Bocconi si è dedicato al mondo dell'IT conseguendo certificazioni principalmente in ambito Microsoft e svolgendo diverse mansioni nel settore.

    Anna FIolà

    Responsabile Amministrativa

    Si occupa dell'amministrazione e contabilità per BELGRANO, registrazione fatture, gestione anagrafica e movimenti di magazzino, bilanci di verifica, gestione cassa e banche. Ha maturato una pluriennale esperienza come responsabile dell'amministrazione in diversi settori produttivi e società di servizi

    Maria Chiara Brazzeschi

    Supervisor

    Si occupa della supervisione amministrativa in coordinamento con l'amministrazione BELGRANO. Laureata in Economia e Commercio presso l'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ricopre attualmente il ruolo di responsabile amministrativa per MJG interior design S.r.l.

    Sharon vecchiet

    Responsabile punto vendita

    Si occupa della gestione ordinaria del punto vendita, gestione degli ordini e organizzazione del servizio. Ha lavorato in diverse realtà di ristorazione e somministrazione occupandosi della ricezione e gestione dei clienti, della preparazione di piatti e della mise en place. Nel suo percorso formativo si è dedicata alla preparazione di cocktail con specifico riguardo alla beer mixology.

    La documentazione di Birrificio Belgrano

    Le informazioni sull'offerta non sono sottoposte ad approvazione da parte della Consob. L'emittente è l'esclusivo responsabile della completezza e della veridicità dei dati e delle informazioni dallo stesso fornite. Si richiama inoltre l'attenzione dell'investitore che l'investimento in strumenti finanziari emessi da start-up innovative è illiquido e connotato da un rischio molto alto. Maggiori informazioni