Tasso di sconto: il valore del denaro nel tempo

Redazione BacktoWork 07/09/2021

Nelle decisioni di investimento il fattore tempo gioca un ruolo fondamentale. Una somma di denaro nel presente, infatti, vale più della stessa somma nel futuro a causa dell'inflazione e, soprattutto, grazie ai potenziali guadagni che potrebbero essere realizzati nel frattempo investendo tale somma: un incasso ritardato è un'opportunità persa. In altre parole, un euro guadagnato nel futuro non varrà tanto quanto uno guadagnato nel presente. Nella valutazione degli investimenti e nell’allocazione del capitale, si utilizza il tasso di sconto (o tasso di attualizzazione) per tenere conto del valore temporale del denaro e del conseguente costo-opportunità legato alla perdita di opportunità di guadagno.

Il tasso di sconto nell'analisi dei flussi di cassa

Poiché indica quanto vale ora il denaro che si riceverà in un secondo momento, riducendo il valore dell’incasso futuro, il tasso di sconto viene utilizzato per stimare il valore attuale generato da un investimento in base ai flussi di cassa futuri previsti. Sulla base del concetto di valore temporale del denaro e di costo-opportunità, l'analisi dei flussi di cassa aiuta a valutare la convenienza di un progetto o di un investimento calcolando il valore attuale, scontato, dei flussi di denaro in entrata e in uscita che si manifesteranno in un certo orizzonte temporale.

Un'azienda può determinare il tasso di sconto usando il rendimento offerto da progetti con un livello simile di rischio o applicando il costo del capitale necessario per finanziare il progetto. Di conseguenza il management eviterà di intraprendere un progetto che prevede possa rendere il 10% all'anno se il costo del capitale necessario per finanziarlo è del 12% oppure se altri investimenti alternativi comparabili per assorbimento di capitale e livello di rischio possono rendere il 14%. 

Se il rendimento del progetto in cui si decide di investire è superiore rispetto al costo del capitale o al rendimento offerto da investimenti alternativi equiparabili che hanno lo stesso profilo di rischio, si può dire che il progetto crea valore. 


Potrebbe interessarti anche:

business management industry

Industria 4.0: i profili professionali più richiesti nel 2020

business management innovation economy

L'Innovation Manager: chi è, cosa fa, quanto guadagna

business management

Il cyber security manager: chi è, cosa fa, quanto guadagna


Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!