#58. Satispay e Casavo annunciano round a breve, Enel ed Intesa perfezionano l’acquisizione di Mooney, 10 milioni per iGenius e tanti round. Cos’è successo questa settimana?

Edoardo Reggiani 15/07/2022

Oltre a Satispay e Casavo che annunciano l’imminente chiusura di round superiori ai 100 milioni (di cui speriamo di parlare a breve), e al Parlamento che sta lavorando su una proposta che prevede le emissioni finanziarie basate su blockchain, tante sono le operazioni in questa settimana.

Vediamo cos’è successo:

 

Investimenti:

 

  • iGenius, scaleup milanese attiva nel segmento dell’augmented analytics ha annunciato la chiusura di un round Serie A+ da 10 milioni di euro guidato da NovaCapital e con la partecipazione di BlackSheep MadTech Fund. Il round porta il totale raccolto dalla società a 30 milioni di euro con l’obiettivo dichiarato di ricevere ulteriori investimenti prima della fine dell'anno.

 

  • Treccani Futura, hub edtech promosso dal Gruppo Treccani e nato dall’acquisizione di Impact School (di cui abbiamo parlato qui), ha annunciato la chiusura di un round di investimento da 7,65 milioni di euro, guidato da CDP Venture Capital, attraverso il Fondo Boost Innovation.

 

  • Banca del Fucino ha annunciato l’investimento di 5 milioni di euro, in qualità di anchor investor, nella SIS Lumen Ventures (di cui abbiamo parlato qui), che punta a raccogliere 25 milioni di euro da investire in iniziative early stage.

 

  • Fido, startup specializzata nell’analisi dei digital-footprint, ha annunciato la chiusura di un round Series A sottoscritto e guidato da United Ventures. L’operazione segue un round da 1,6 milioni di euro sottoscritto nel 2020 da un pool di business angel italiani ed investitori industriali.

 

  • The Techshop SGR, fondo di venture capital di nuova costituzione (di cui abbiamo parlato qui), ha annunciato un nuovo closing a quota 37 milioni di euro grazie all’adesione di Fondazione di Sardegna. Contestualmente Techshop ha annunciato un investimento, in qualità di lead investor, nella startup trentina Smartpricing insieme a Fabrick, Doorway, Gellify/Digitech Fund ed Electa Ventures.

 

  • Oltre Impact sgr ha annunciato l’investimento di 2 milioni di euro all’interno di un round da 40 milioni per la scaleup francese Fifteen, attiva nel segmento del bike sharing. Il round è stato guidato da Eiffel Investment e da 2050, fondo evergreen, con la partecipazione degli investitori dei round precedenti e altri soggetti istituzionali.

 

  • KPI6, startup attiva nel segmento delle ricerche di mercato, ha annunciato la chiusura di un round da 2 milioni di euro guidato dal Fondo Rilancio Startup gestito da CDP Venture Capital Sgr (per 1 milione di euro), insieme a LVenture Group, AZ Eltif ALIcrowd, Azimut Digitech Fund, Gellify, Moffu Labs e Patrimon Cube.

 

  • Roomless, startup proptech con base a Milano, ha annunciato la chiusura di un seed round da 1.5 milioni di euro, guidato da Sensible Capital insieme al Club degli Investitori. In precedenza, nel 2020, Roomless era stata selezionata per il percorso Hubble da Nana Bianca e Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze che, in occasione del seed round, convertiranno in equity i loro finanziamenti a favore della società.

 

  • Microchannel Devices, startup torinese fondata nel 2019 attiva nel segmento della transizione energetica, ha annunciato la chiusura di un round da 1,5 milioni di euro sottoscritto interamente da Equiter attraverso il proprio veicolo RIF-T.

 

  • Reefilla, startup torinese attiva nel segmento ricarica per le auto elettriche, ha annunciato la chiusura di un primo round di investimento da 1 milione di euro guidato da Motor Valley Accelerator, programma di accelerazione promosso da CDP Venture Capital Sgr insieme a UniCredit, Fondazione di Modena, CRIT, Plug and Play, A11 Ventures, Marvik Investimenti, flyElectric.



 

M&A:

 

  • Enel e Intesa Sanpaolo attraverso le proprie controllate Enel X e Banca 5, hanno perfezionato l’accordo con Schumann Investments S.A., società controllata dal fondo internazionale di private equity CVC Capital Partners Fund VI, per acquisire rispettivamente il 50% e il 20% del capitale sociale del Gruppo Mooney, attivo nel settore dei pagamenti. L'accordo è basato su un enterprise value del 100% di Mooney pari a 1.385 milioni di euro.

 

  • Azimut, portando avanti la sua strategia nell’ambito dei crypto assets, ha annunciato l'acquisizione di una partecipazione del 20% in Diaman Partners Ltd, asset manager focalizzato su strategie quantitative e cripto asset, che opera sotto la supervisione del Malta Financial Service Authority.

 

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi essere sempre aggiornato sui trend e sulle ultime notizie dal mondo dell'innovazione e delle startup iscriviti alla nostra newsletter!