#43. Intesa investe 40 milioni in Thought Machine, 12 milioni per LIFTT e la exit di Iubenda. Cos’è successo questa settimana?

Edoardo Reggiani 18/02/2022

La terza settimana di febbraio si conclude con l’ottima notizia della exit per Iubenda e l’annuncio di Intesa Sanpaolo che, nell’ambito del lancio della nuova banca digitale IsyBank, sigla una partnership strategica ed investe 40 milioni nella fintech inglese Thought Machine.

Vediamo nel dettaglio cos’è successo questa settimana.

 

Investimenti:

 

  • Intesa Sanpaolo ha annunciato un investimento da 40 milioni di sterline in Thought Machine, scaleup UK fondata nel 2014 con la quale la banca ha annunciato una partnership per sviluppare la banca digitale Isybank. La società ha già raccolto oltre 300 milioni da investitori internazionali tra cui NYCA Partners, ING Ventures, JPMorgan Chase e Standard Chartered Ventures, Lloyds Banking Group, British Patient Capital, Eurazeo, SEB, Molten Ventures, Backed, IQ Capital.

 

  • LIFTT, società di venture capital (di cui abbiamo parlato recentemente qui) ha annunciato la chiusura di un nuovo round da 12 milioni di euro guidato da Azimut insieme ad alcuni investitori privati e family office, oltre ai soci esistenti. La società aveva già raccolto 20,9 milioni nel marzo 2021, con l’intervento di Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT.

 

  • UpSurgeOn, startup medtech attiva nel segmento VR, ha annunciato la chiusura di un round da 3 milioni di euro sottoscritto dall’investitore industriale Guala Dispensing per il 23% della società. Gualda Dispensing è una società del gruppo Gual, specializzata nello sviluppo, produzione e commercializzazione di articoli termoplastici per prodotti in ambito household, oral care e personal care. 

 

  • Startup Bakery, startup studio milanese fondato nel 2020, ha annunciato di aver completato la raccolta di capitale per il primo veicolo di investimento (Lab) per un totale di 1,9 milioni di euro da parte di 39 investitori. Il capitale raccolto andrà a sostenere, entro la fine dell’anno, le attività di pre-seed e seed delle prime tre iniziative di Startup Bakery.

 

  • Giffoni Innovation Hub, realtà campana attiva nell’innovazione nelle industrie creative e culturali fondata nel 2015, ha annunciato la chiusura di un round da 2 milioni di euro sottoscritto Cdp Venture Capital sgr tramite Italia Venture II – Fondo Imprese Sud (che ha sottoscritto metà dell’aumento di capitale), Opes Lcef Trust fondo gestito dalla società di investimento Opes Italia spa Sicaf EuVECA, e Sefea Impact sgr, attraverso il Fondo sì – Social Impact



 

M&A:

 

  • Iubenda, scaleup legaltech fondata a Milano nel 2011, ha annunciato l'acquisizione (per un importo undisclosed) della maggioranza della società da parte di team.blue, uno dei principali abilitatori digitali per aziende e imprenditori con sede in Belgio e controllato da Hg Capital. Avevano investito nella società Digital Investments sca sicar, Marco Magnocavallo e Andrea Di Camillo. L’operazione mira a consolidare la crescita di iubenda e accelerarne ulteriormente l’espansione internazionale nell’e-compliance.