mobility & automotive telco

Bill Gates punta su Kymeta, startup di servizi per rete ibrida

Redazione BacktoWork 01/09/2020

C’è la firma del fondatore di Microsoft, Bill Gates, dietro il nuovo round di finanziamento da 85 milioni di dollari per la startup Kymeta; ma non è il solo nome di peso, poiché tra gli altri investitori si segnalano aziende importanti come Intelsat, Liberty Global e Sky Perfect. Il management della società, guidato dal presidente esecutivo Doug Hutcheson, ha preso parte all’operazione con un investimento finanziario da un milione di dollari. 

L’investimento di Bill Gates in Kymeta

Il fondatore di Microsoft, che già aveva investito nella società nel 2012, quando era stata scorporata dall’incubatore Intellectual Ventures, ha partecipato al nuovo round di finanziamento per un totale di 78,5 milioni di dollari. 

I fondi raccolti verranno utilizzati in particolare per commercializzare l’ultimo prodotto di Kymeta: un’antenna a forma di schermo piatto nata esclusivamente per la mobilità. Si tratta della U8 e funziona con il servizio di connettività ibrido satellite-cellulare Kymeta Connect.

La società ha avviato il beta test durante la terza settimana di agosto 2020 e prevede di lanciare ufficialmente il prodotto entro la fine dell’anno, rivolgendosi inizialmente a militari, primi soccorritori e clienti commerciali.

Ma il rilascio di nuovi prodotti non è l’unica novità del 2020 per Kymeta, che negli ultimi tempi ha visto incrementare l’afflusso di nuovi clienti grazie allo slancio del mercato nei settori della difesa, della sicurezza pubblica e della mobilità terrestre

Il presidente esecutivo, Doug Hutcheson, ha commentato così il finanziamento del padre fondatore di Microsoft: “Il supporto continuo di Bill Gates ci aiuterà a realizzare la nostra visione in modo ancora più rapido e ampio, e con il vantaggio dell’esperienza, della prospettiva e delle relazioni di un sostenitore tecnologico leader e di grande successo”.


Potrebbe interessarti anche: